+

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Accetto la normativa della privacy.

Condifesa Venezia
Condifesa Venezia
Condifesa Venezia
Condifesa Venezia

MUTUALITA’

Attivi i fondi mutualistici AGEVOLATI contro le fitopatie/infestazioni parassitarie, qui sotto i regolamenti di funzionamento. 
L’adesione sarà complessiva per tutti i fondi mutualistici relativi al prodotto vegetale interessato, per aderire è necessario inviare conferma scritta ai nostri uffici preferibilmente via mail e al momento dell’attivazione della copertura assicurativa.

Questi strumenti MUTUALISTICI creati dagli «Agricoltori per gli Agricoltori», sono completamente indipendenti dalla parte assicurativa e vanno a coprire perdite economiche dovute generalmente ad avversità non assicurabili (es. fitopatie, animali selvatici, mal dell’esca).

La gestione dell’attività mutualistica e a cura dell’associazione interregionale «Agrifondo Mutualistico» composta dai condifesa del Veneto e del FriuliVG.

BROCHURE INFORMATIVA FONDI 2020 – SCARICA

I fondi agevolati/non agevolati attualmente disponibili sono i seguenti con i relativi abbinamenti:

UVA DA VINO:

FITOPATIE-INFESTAZIONE PARASSITARIE, ANIMALI SELVATICI, STRUTTURE.

SEMINATIVI:

FITOPATIE-INFESTAZIONE PARASSITARIE, ANIMALI SELVATICI, RISEMINA.

FRUTTA:

FITOPATIE-INFESTAZIONE PARASSITARIE, ANIMALI SELVATICI, STRUTTURE.

ORTICOLE:

ANIMALI SELVATICI

 

REGOLAMENTI FONDI MUTUALISTICI

AGEVOLATI – con contributo pubblico

FITOPATIE INFESTAZIONE PARASSITARIE UVA DA VINO

FITOPATIE INFESTAZIONI PARASSITARIE SEMINATIVI

FONDO INFESTAZIONE PARASSITARIE FRUTTA NOVITA’ 2020

IST ORTOFRUTTA-(solo VR)

I Regolamenti sono in attesa di approvazione da parte dell’Autorità di gestione MIPAAF


NON AGEVOLATI – senza contributo pubblico

FONDO FAUNA (animali selvatici)

FONDO MAL DELL’ESCA

FONDO MAIS integrativo

FONDO STRUTTURE E IMPIANTI ARBOREI

FONDO SEMINATIVI integrativo

Essendo strumenti per la difesa del reddito performanti e rodati rappresentano sicuramente un ottimo complemento alla copertura assicurativa, ricordiamo comunque che è possibile rifiutare l’adesione ai fondi non agevolati inviando ai nostri uffici, contestualmente all’attivazione della copertura assicurativa, l’apposito modello compilato e firmato scaricabile dalla sezione documenti di questo sito.